MotorBikeExpo Verona 2014


Ieri per la prima volta sono stato alla suddetta fiera.
Interessante ? Mah, si e no.
Un grande affollato mercato dove tutti vendevano un pò di tutto, dai giocattoli cinesi (?) al tiro al piattello laser (??) e anche (per fortuna) componenti per moto.
Qualche casa che mostrava i propri prodotti, ma niente a che vedere con l’EICMA ovviamente.
Una marea di Harley, loro customizzazione e relativi rider con immancabili giubbotti e patacche e gli onnipresenti panini con salsiccia e birra.

Non ho trovato nulla delle cose che mi ero prefisso di comprare (kit riparazione gomme, chiavi a forchetta low-cost, ragno e altre minkiate). In generale i prezzi non erano male. Non bassissimi ma sicuramente più bassi di qualsiasi “saldo” in essere a Gennaio.
Anche se 16€ il biglietto di ingresso, insomma… mi sembra un pò eccessivo.

Un salto allo stand degli amici di TCP non poteva mancare

Ne è valsa la pena ? Si, ma una volta ogni 3-4 anni 🙂
Però nel casino e nella “fuffa” generale ho trovato qualche chicca che vorrei segnalare.

Articolo 171 : una ditta artigianale che fa eccellenti Jeans con imbottiture, tessuto molto pesante e rinforzi interni in tessuto kevlar un pò dappertutto. Belli, veramente belli. Non come tanti jeans che si vendono in giro che sembrano di carta velina.
Contropartita ? Costano ed anche parecchio (prezzo fiera 180€) ma non ho resistito e li ho comprati.

LEXEL : una azienda italiana di abbigliamento tecnico sita nel modenese.
Veramente ottimi prodotti ampiamente testati da un amico che ha un loro completo turistico (giacca più pantalone) a 3 strati (esterno in cordura pesante + antiacqua interna staccabile + trapuntino interno staccabile) con cui negli ultimi 4 anni ha percorso 80.000 Km (!!) ed è soddisfattissimo.
Prezzo fiera: giacca ultimo modello Asturias + pantalone  300€  !!!!!!! Con le marche blasonate non ci si compra neanche la giacca.
Non li ho potuti comprare sigh sigh. Perchè ? Perchè come una buona fetta di rider sono alto 165 cm e i pantaloni erano troppo lunghi e non fanno taglie conformate.
La giacca per me non è mai stata un problema ma i pantaloni si. Sono decenni che faccio sempre una fatica indicibile a trovare dei pantaloni che mi calzino adeguatamente. Solo Dainese e Spidi ultimamente su alcuni modelli (pochi) hanno cominciato ad introdurre delle taglie “short” e “long” (10 cm più corte e più lunghe)
E’ una nicchia di mercato che se ben pubblicizzata può portare magari a dei rientri economici. Sicuramente se trovassi un buon prodotto sono disposto anche pagarlo qualcosa in più tanto nel corso degli anni lo ammortizzerei.


ENGISPORT : abbigliamento termico antivento, molto particolare. Felpatino sotto e tessuto pesante antivento sopra, quasi simile ad un sottile strato di neoprene. Molto molto interessante per il freddo intenso. Non ho mai trovato nulla di simile in giro. Se non avessi già comprato l’abbigliamento termico usuale in vendita da Decathlon e soci , avrei approfittato dell’offerta.

Condividi l'articolo su: