MAROCCO 2019 – DAY 3 Arrivo e Chefchaouen

Ennesima alba mozzafiato e una navigazione assolutamente tranquilla. Verso le 11.00 (ora locale che qui è 1 ora in meno rispetto all’Italia) passiamo la rocca di Gibilterra

e alle 12.40 siamo tra i primi a sbarcare a TangeriMed e il nuovo porto è praticamente deserto.

Appena sbarcati dalla nave ci controllano in mezzo alla strada in pochi secondi il passaporto (verificano solo il timbro messo ieri dai doganieri a bordo) e poi a circa 1 km c’è la dogana vera e propria

Controllano solo il talloncino rilasciatoci a bordo e in 10 minuti siamo già fuori. “Noi” motociclisti siamo fuori perché le auto marocchine venivano letteralmente smontate…

Appena passata la dogana sulla destra trovate i vari cambi (noi abbiamo chiesto a tutti e il migliore ci ha fatto 10.40dh per 1€), sportelli ATM per i prelievi con carta di credito/debito e l’ufficio per l’assicurazione RC che è molto cara: 60€ per 10gg o 93€ per 1 mese.

verso le 14.00 eravamo già a diversi chilometri e facevamo benzina (11.30dh circa al litro)

e via verso Chefchaouen.

Le strade sono talvolta nuovissime e tavolta vecchie, malmesse e molto scivolose ma nulla che non si possa controllare : basta andare alla adeguata velocità. Cose già viste in Sicilia e anzi il paesaggio me la ricorda molto. I locali guidano decentemente, meglio di quanto mi aspettassi : basta stargli lontano (in Tunisia secondo me guidano ben peggio).

La temperatura che a TangeriMed era di 21 gradi in poco tempo raggiunge i 35 : si muore dal caldo (e siamo ancora molto a nord!).

Arriviamo a Chefchaouen verso le 16.00 e pernottiamo all’Hotel Al Khalifa. Un po’ caro ma carino, pulitissimo e con parcheggino interno per moto e in posizione strategica a ridosso della medina.

Nella piazza principale della medina (Outa El Hamam) trovo un negozio Maroc Telecom dove compro una SIM locale a 30dh e per altri 30dh l’ho caricata con traffico dati di 3Gb. Insomma con 6€ ho piena connettività. La SIM scadrà dopo 3 mesi.

Troviamo un ristorante dove mangiamo senza infamia e senza lode con 75dh a testa. Non c’erano locali ma solo turisti, il che avrebbe dovuto metterci sull’avviso…

Km 125