100/90 : la GRANDE diatriba

Come tutti sanno la tigrotta è equipaggiata con un pneumatico anteriore in misura 100/90 V 19″ (“V” è il codice velocità sino a 240 Km/h, 19 è la dimensione in pollici del cerchio anteriore).
E come tutti sanno in Italia si è obbligati per Legge a circolare con le misure dei pneumatici indicate nel libretto di circolazione (pena sequestro del mezzo e assicurazione che se ne lava le mani in caso di incidente).

Nessuno dubita che gli ingegneri di Triumph in fase di progettazione e test abbiano fatto le scelte ottimali, anche se suona strano che tutte le altre enduro stradali con cerchi da 19″ utilizzino pneumatici da 110/80 (comprese enduro meno performanti come la Suzuki Vstrom 650). Insomma trovare un’altra moto moderna con un 100/90 all’anteriore è pressochè impossibile. La tigrotta è quasi un caso unico.

Nel corso del 2011 è nata una problematica inerente proprio il pneumatico anteriore. Problema che sta montando come una marea e sta rendendo insoddisfatti (per non dire imbufaliti) numerosi aquirenti della tigrotta.

– Nella misura 100/90 V non esiste praticamente altenativa alle Pirelli Scorpion di serie. Il problema è proprio il codice di velocità “V“. Altri produttori di pneumatici (es. Dunlop, Metzeler, Michelin ….) producono il 100/90 ma in codice “H” (ossia sino a 210 Km/h) e quindi non equipaggiabile sulla tigrotta.
Invece nella misura 110/80 tutte i produttori di pneumatici hanno ampia scelta con codice “V” e al momento non sembrano interessati a produrre dei 100/90 in codice V

– Ad onor del vero qualche alternativa in 100/90 V esiste, come le Michelin Active (gomme indicate da Michelin per il Kawa ER6N …) o Continental ma sono gomme di vecchia concezione e non mi sembrano proprio l’ideale per essere installate su una enduro stradale da 95 CV. Anche se qualche utente le sta usando con successo.

Quindi in definitiva all’atto pratico la tigrotta è un “monogomma”

– Questo autunno/inverno si è verificato un problema di reperibilità del Pirelli Scorpion con clienti che hanno aspettato sino a 2-3 settimane per avere il pneumatico anteriore.

– Immaginate di essere in viaggio, magari verso CapoNord o mete più nostrane come la Sicilia o la Spagna. Vi si danneggia il pneumatico anteriore e dovete sostituirlo. Quante speranze avete di trovare un Pirelli Scorpion 100/90 V (gomma di per se già poco usata visto che la usa solo la tigrotta) pronta al montaggio presso un gommista vicino ? ZERO ! Quindi probabilmente dovrete montare un qualsiasi 110/80 V (più facilmente reperibile) ma circolerete fuorilegge. Ma almeno arriverete a casa.

– Nulla da dire sul fatto che Pirelli produca ottimi pneumatici ma …. se a me le Pirelli non dovessero piacere ? I motociclisti sono gente strana con le loro fissazioni. Personalmente in 30 anni ho provato diverse volte Pirelli ma non ho mai avuto con loro un gran feeling. Negli ultimi anni sto apprezzando sempre più Dunlop.

– Qualche cliente ha montato le 110/80 (rischiando) e il feeling di guida è stato migliore che non con le 100/90. Quindi le 110/80 si possono praticamente montare e sembra che vadano addirittura meglio delle 100/90. Ovviamente sarebbe necessaria una verifica ingegneristica di buon livello per essere tecnicamente certi che il ‘trapianto’ si possa fare in assoluta sicurezza.

Quindi che fare ? C’è stata una discreta dimostrazione di malcontento nei confronti della casa produttrice della tigrotta e speriamo che questa empasse possa risolversi a breve, magari con una doppia omologazione di misura all’anteriore (100/90 e 110/80) o convincendo altri produttori di pneumatici a produrre i loro 100/90 in codice V

Qualcosa si sta muovendo e appena avremo notizie più precise vi terremo informati.